Che leggere avesse innumerevoli vantaggi, lo sapevamo già (e ve ne abbiamo parlato qui). Ma che addirittura il segreto per vivere più a lungo fosse contenuto tra le pagine di un libro, è stato scientificamente provato solo qualche tempo fa.

Una ricerca della School of Public Health dell’Università di Yale (intitolata Association of book reading with longevity), infatti, ha dimostrato che i lettori abituali non sono solo più elastici mentalmente, empatici ed intelligenti, ma anche più longevi!

Per circa 12 anni sono stati esaminati statunitensi di età superiore ai 50 anni, che leggono in media tre ore e mezza la settimana: queste persone hanno il 17% di probabilità in meno di morire prematuramente rispetto a chi non legge con assiduità; la percentuale sale al 23% per chi legge più di 3,5 ore per settimana.

C’è da sottolineare, inoltre, che i benefici maggiori sono stati riscontrati sui lettori di libri (rispetto ai lettori di riviste o quotidiani).

In quanto stampatori di libri di professione (da oltre 100 anni), questa ricerca ci ha impressionati, ed abbiamo deciso di diffonderne i risultati anche graficamente.

pow-linkedin-cover-540x540-7-nov

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre ultime news, iscriviti alla nostra newsletter. Se, invece, vuoi provare i nostri servizi di stampa, clicca qui.