È in arrivo in lungo weekend di Ognissanti, in cui molti italiani approfitteranno del ponte per concedersi una vacanza, sia essa entro i confini del nostro Paese o all’estero.

Le idee per organizzarsi non mancano di certo, ed i più noti portali di viaggio offrono numerose alternative pronte a soddisfare le diverse richieste dei viaggiatori: piccoli borghi caratteristici per un city break, le gettonatissime capitali europee (magari anglosassoni, per vivere appieno lo spirito delle Halloween Celebration), fiere e sagre per chi ama il turismo enogastronomico, mostre per appagare la mente, spa per il corpo, e così via.

mete weekend lungo ognissanti 2016

Pensare alla meta da raggiungere è il primo passo per iniziare a programmare il viaggio, ma non dimentichiamoci del tragitto! Che scegliate il treno, l’auto (magari con l’ormai celebre servizio di carsharing) o che preferiate spostarvi in autobus o in aereo, quale migliore compagno di viaggio se non un buon libro?

Perdersi tra le pagine di in un’emozione da portare in valigia è un ottimo metodo per cominciare a rilassarsi in vista del break dal lavoro e per ingannare l’attesa di arrivare a destinazione.

Come affermato da Tiziano Terzani, infatti: “Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla”.

dollarphotoclub_74458379-830x400

Se, invece, rientrate tra coloro che non sono riusciti ad organizzarsi in tempo oppure tra quelli  che attendono tempi economicamente migliori per concedersi una vacanza, non temete: anche in questo caso il libro resta la risposta giusta! Ecco uno step-by-step per voi:

  1. Scegliete un buon libro che vi faccia sentire on the road,

  2. Mettetevi comodi e rilassatevi,

  3. Aprite il libro, lasciatevi trasportare dalle parole… e godetevi il viaggio!

732a8cd37f06e540cb83d92bff2c27e7